Isole & Pirati

La storia finora - parte 1

Laput (forgiato condottiero), Ishtar (nano druido), Sophos (goliath guardiano) e l’innominato (umano warlock) naufragano in un’isola non presente sulle carte. Fanno strage di lucertoloidi ed incontrano l’Eremita, un umano apparentemente innocuo che li porta ad una nave. Nel frattempo scoprono che con loro sono naufragati alcuni pirati orchi, uno dei quali ha una discreta taglia sulla testa.

Dopo alcune discussioni lasciano l’isola (senza l’Eremita, che è sparito) e si recano all’Isola del Té. Lì Sophos e Ishtar ottengono delle lettere di marca e si scopre che la nave che hanno trovato (chiamata “Sfinge“) era salpata una decina di anni fa alla ricerca di un [[libro di profezie. Quella notte vengono attaccati da un gruppo di malviventi, che intimano loro di lasciar perdere il libro. Attratti dalla storia del libro e dalla taglia del pirata orco, armano la barca e partono per l’isola del naufragio.

Una volta partiti, scoprono che sulla barca si è imbarcato un clandestino (Dox, cangiante stregone) e salvano un naufrago (Vashtar, morfico guerriero). Insieme a questi nuovi compagni entrano nel Tempio di Vecna, dove gli orchi si erano rifugiati, e ne fanno strage. Dopo aver brillantemente risolto un indovinello, proseguono sottoterra verso il tempio di Ioun, dove, dopo aver sconfitto alcuni fantasmi, trovano il libro di profezie intitolato Il Cambio della Marea e un discreto numero di oggetti preziosi e magici.

Usciti dal tempio vengono accolti dall’Eremita, che si scopre essere in realtà un necromante di qualche specie. L’Eremita scatena contro di loro orde di zombi per impossessarsi del libro. Purtroppo per lui, i nostri eroi riescono a sconfiggerlo e così tornano verso la loro nave, giusto in tempo per notare che la sfinge che fungeva da polena si è staccata, e ora vola verso Nord.

Comments

DemonPirate

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.