Isola Incudine e Martello

(Grazie a S.P. per l’immagine!)

L’Isola Incudine e Martello è una delle più grandi roccaforti naniche del mondo. In quest’isola, dopo il diluvio, i nani hanno continuato a prosperare, inventando prima i sottomarini e poi i Forgiati. Ma l’isola non è dimora dei soli nani: i Goliath abitano nei picchi più alti e molte creature abitano nella Foresta della Grande quercia.

Politica

I nani hanno in genere buoni rapporti con i Goliath, mentre le continue trattative per l’utilizzo del legno della foresta li pongono spesso in contrasto con i druidi e gli sciamani che vi abitano. Questi contrasti sono però sempre stati risolti pacificamente.

La Società dei Nani

La società dei nani è divisa in clan, organizzazioni di carattere familiare-corporativo. Ci sono 49 Clan nanici nell’isola e il capo di ciascun clan da parte del supremo organo legislativo, il Consiglio Nanico. Sette di questi clan, i Sette Clan Nobili, detengono il supremo potere esecutivo e giudiziario. I Sette Clan Nobili sono

  • Barbalama, combattenti e forgiatori di armi
  • Scuotiroccia, minatori e produttori di forgiati
  • Salebarba, commercianti e produttori di navi
  • Sotterra, produttori di sottomarini e minatori
  • Fumazolfo, alchimisti e produttori di forgiati
  • Forgiarune, arcanisti e produttori di forgiati
  • Barbadoro, sacerdoti e forgiatori di armi e armature

Ogni sette anni viene scelto a sorte un Re tra i capi dei Sette Clan Nobili. L’attuale Re dei Nani è Roderik Barbadoro.

La Società dei Goliath

I Goliath abitano le parti più alte di Monte Martello, vivendo soprattutto di caccia. Quando tra di loro c’è una disputa, si usa risolverla con una gara di qualche tipo. Ogni anno il vincitore di una speciale gara che consiste nello scendere dal picco di Monte Martello fino alla foresta della Grande Quercia, tuffarsi, circumnavigare a nuoto l’Isola e poi scalare di nuovo la montagna fino al picco diventa il Capo dei Goliath.

La Società della Foresta La foresta è abitata da creature appartenenti a tutte le razze. Oltre a nani e goliath, nella foresta abita un considerevole numero di elfi, ma l’abitante più importante è senza dubbio la Grande Quercia, una albero millenario senziente. Attorno alla Quercia si raccolgono, druidi, sciamani e guardiani, aiutandola a mantenere fiorente la foresta. Raramente la quercia parla chiaramente e spesso delega le sue decisioni al mezzelgo Gael Dendris.

Il Consiglio dell’Isola Quando bisogna prendere delle decisioni che riguardano l’isola intera, viene convocato il consiglio dell’Isola, di cui fanno parte i capi dei Sette Nobili Clan, il Capo dei Goliath e Gael Dendris.

Geografia

Isola Incudine e Martello

Isole & Pirati DemonPirate